MARITTIMI DEL DIPORTO

About

Marittimi del diporto , e’ il mio punto di vista di una fetta della nostra societa’ civile che lavora e ha difficolta’ ad essere correttamente rappresentata.

Esso non va considerato testata giornalistica in quanto aggiornato senza alcuna periodicità.

Per questo non può ritenersi prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Tutte le notizie pubblicate in buona fede,sono ritenute vere ma passibili di errori e da verificare necessariamente.

LASCIATE I VOSTRI COMMENTI SARANNO PUBBLICATI


Copyrights  : Creative commons share alike .Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 

http://creativecommons.org/licenses/by-nc/3.0/CC BY-NC-ND





21 commenti (+add yours?)

  1. Giorgio
    Mar 11, 2011 @ 08:24:50

    Caro Dario,
    meriti un immenso rispetto per la dedizione con cui tratti problematiche tanto ostiche.
    Molto più semplicemente posssiamo tutti dire che sei davvero una brava persona.
    Con profonda stima
    Giorgio

    Rispondi

  2. Davide
    Apr 13, 2011 @ 10:34:12

    Ciao complimenti per la tua iniziativa caro collega…………questo mi fa sentire meno solo e piu’ rappresentato nel nostro mondo professionale…e’ incredibile che nel 2011 non abbiamo ancora un albo professionale come hanno molti professionisti di altre realta lavorative.perche’??? ..parliamone…………..grazie…………buon lavoro davide

    Rispondi

  3. Ivo Baffigi
    Apr 20, 2011 @ 19:08:35

    Buonasera Dario volevo ringraziarti per la gentile informazione che ci trasmetti , colgo l’ occasione anche per ringraziare il Comandante Giorgio Blandina che allo stesso modo invia informazioni , grazie a nome anche di tutti i miei associati.
    Ivo Baffigi

    Rispondi

  4. roberto cavallo
    Ago 18, 2011 @ 08:55:37

    Buongiorno Com. Savino,
    non ho trovato un indirizzo mail al quale scriverle e posto un messaggio qui.
    Seguo con attenzione il suo blog ricco di informazioni utili e non posso fare a meno che ringraziarla per il tempo che gli dedica.
    Vorrei chiederle se puo’ dare qualche informazione riguardo agli enti/ asl / associazioni … presso i quali e’ possibile seguire un corso Medical Care.
    Grazie
    ancora complimenti
    Roberto

    Rispondi

  5. massimo
    Giu 03, 2012 @ 17:43:36

    salve volevo sapere se con un imo da 750 kw si può imbarcare su nave avendo un motore di 441kw ciascuno che formano in totale 882 kw la capitaneria di napoli non mi ha imbarcato poichè secondo loro si considerono i due motori assieme quindi con il mio IMO da 750kw non potevo imbarcare da direttore.
    vorrei chiederle se si calcola un solo motore asse o i due motori assieme .
    distinti saluti .

    Rispondi

  6. Toni
    Giu 04, 2012 @ 14:49:13

    Sign. Comandante,
    Sono un meccanico navale di II classe con più di 2 anni di navigazione in qualità di 2° Uff.le di macchina su una nave di 286 TSL che ha la classe per la navigazione internazionale Mediterranea, con un apparato motore di 810KW.
    Vorrei sapere se posso imbarcare come 1° Uff.le di macchina o come direttore di macchina. Sono in possesso del certificato IMO a livello operativo come Uff.le di Macchina di grado inferiore al primo responsabile di una guardia di macchina a bordo di navi aventi un’apparato motore principale con potenza di propulsione pari o superiore a 750KW:
    La ringrazio anticipatamente x la collaborazione
    Tony

    Rispondi

  7. mannu giorgio luigi
    Giu 19, 2012 @ 14:28:01

    Salve, volevo sapere se sapevate come fare a comunicare all’agenzia delle entrate la comunicazione telematica per il noleggio occasionale per imbarcazioni da diporto privati.
    grazie Giorgio

    Rispondi

  8. massimo
    Lug 11, 2012 @ 15:33:46

    salve comandante sono un meccanico navale di II classe ho un IMO di 2°uff.le di macchina di grado inferiore al primo responsabile, rilasciato il 24/11/2005,effettuata la navigazione da 2°uff.le. non mi hanno rilasciato quello da 1°uff.le di macchina poichè le nuove normative secondo loro non erano del tutto chiare e mi hanno detto di aspettare, quando più in là sono andato a chiedere ulteriori informazioni mi hanno rilasciato lo stesso IMO uff.le. di macchina da 750kw or more, in seguito mi hanno rilasciato un altro IMO da direttore di macchina su navi apparato motori principali da 750kw volevo sapere da lei se rilasciano un IMO superiore a 750kw per noi.
    La ringrazio anticipatamente cordiali saluti.

    Rispondi

  9. luigi
    Lug 30, 2012 @ 11:50:54

    sono in possesso del libretto di navigazione di 1° cat. avendo smesso di navigare il libretto e scaduto. chiedevo gentilmente, il titolo di capo barca annotato nel libretto è sempre valido, volendo è possibile convertirlo in patente nautica. ringrazio anticipatamente, cordiali saluti luigi vessillo.

    Rispondi

  10. Luca Gallotta
    Set 11, 2012 @ 12:35:36

    Salve Comandante,volevo un parere su quanto sto affrontando per rinnovare il mio Certificato IMO usufruendo dell’equipollenza alla navigazione come da ultimo D.L.suppl.ord.N°185-allegatoIV cap.5.
    Pur essendo stata riconosciuta l’equipollenza ed essere in possesso di un certificato IMO da primo ufficiale di cop. conforme alla STCW 95 rilasciato il 26-02-2002 e valido fino 25-02-2007 Perciò ormai scaduto,non riconoscono l’adeguadezza del certificato ovvero nel 2° diniego col quale mi invitano a far ricorso ento 30 giorni dalla ricezione,mi precisano quanto segue:Con riferimento al D.L. 136/2011 da lei richiamato va notato come esso non rimetta in termini circa la possibilità di conversione(il mio IMO era gia convertito secondo la STCW95)dei certificati il cui rinnovo era scaduto ai sensi della precedente normativa(DM 141/2008)al contrario proprio richiedendo che il certificato scaduto sia adeguato con esplicito riferimento alla novella normativa.
    Considerazioni personali:Che motivo ci sarebbe di dare la posssibilità al sogetto di rinnovare un certificato scaduto se, entro e non oltre il termine del 31/01/2010 tutti i certificati dovevano essere adeguati o rinnovati.
    Inoltre sono a conoscenza che in altre capitanerie sono stati concessi rinnovi a soggetti nella mia medisima condizione,con certificati scaduti anche prima del mio.Pertanto eccoci di nuovo nel problema di interpretazione della Legge.
    In attesa di un suo parere le porgo distinti saluti
    EX CLC L. Gallotta.

    Rispondi

  11. Alessandro Battaglia
    Dic 12, 2012 @ 15:03:07

    Oggi è morta Paola, una mamma GRANDE COSI’ … Today Paola is dead … Marinai uniamoci attorno a Niky e suo papà Paolo … Sailors keep in touch to Niky and his Father Paolo…

    http://www.nikiproject.it

    Rispondi

  12. marco
    Gen 14, 2013 @ 13:10:12

    Buongiorno Comandante,
    io sono imbarcato da 2° uff. di macchine con IMO da D.M. fino a 750KW su una nave con apparato motore fino a 810KW,
    volevo sapere se è possibile imbarcare da 1° uff. di macchine sulla stessa unità.
    Cordiali saluti Marco

    Rispondi

  13. mariano
    Feb 13, 2013 @ 18:41:43

    Sono un C.L.C l’IMO scade nel 2015 navigo su un 70 piedi da 4 anni se mi declassano posso navigare come capitano del diporto o no.

    Rispondi

  14. donatella vannucci
    Mag 17, 2013 @ 16:18:34

    Buona sera
    vorrei sapere in quale normativa ne viene … Dovrai apporre un nuovo certificato IMO STCW’95 per ogni anno in cui utilizzarai l’allegato “A”..ecc… . chied meglio e fammi sapere cosa ne pensi e grazie per il certificato IMO STCW’95 e allegato “A” .
    Qui potete mettere tutte le domande su essa, e mettere anche …… tutti i certificati IMO e qualificato ai corsi STCW 95…………. … Questo detto in
    parole spicciole. se volete sapere qualsiasi altra …… Cioè, fammi capire: ……
    onestamente non ne so niente di questa nuova legge dei dodici mesi oppure
    18 mesi.
    Nel anno 1990 Il marittimo ha vinto il concorso di Pilota del porto di Ravenna.
    Il marittimo faceva gli esami del vecchio titolo professionale di Capitano Lungo Corso , vecchi attestati antincendio di base e avanzato, addestramento sopravvivenza e salvataggio, pronto soccorso, corso di simulazione di manovra polivalente per traghetti (veloci e HSC) per Piloti dei Porti, corso per la gestione della folla,della crisi e comportamento umano, corso per operatore GMDSS, MABEV , MAMS, ARPA ANNO 2002, OSS. RADAR. e il vecchio certificato IMO STCW’95 Comandante su navi di stazza lorda pari o superiori a 3000 GT.SCADUTO 2007.
    Mancano due corsi Radar -Arpa Bridge Team Work Ricerca e Salvataggio e Assistenza Medica (Medical Care)
    Il Comandante si trova sempre a suo agio quando naviga in mare aperto ecc.
    (condizioni, ad ogni unità navale che naviga in acque territoriali italiane comprese nell’area di competenza).
    Ha navigato su navi mercantili italiane rivestenclo tutti i gradi degli ufficiali
    di coperta fino a quello di Comandante. Dal 1993 al tutt’oggi ha lavorato nel porto di Civitavecchia in qualità di Pilota. … acquisire le conoscenze del porto e delle manovre …ecc.
    Nel ringraziare anticipatamente, porgo cordiali saluti.
    Donatella

    Rispondi

  15. TeoSer
    Ott 15, 2013 @ 15:26:17

    Salve
    Stamattina mi sono recato in Capiteneria di Napoli per farmi registrare il titolo di Code Vessel inferiore a 200gt rilasciato dal consolato italiano a londra.
    Risposta: perché vuole registrar lo sul libretto? Per averlo anche sul libretto e un titolo IMO.
    Risposta: io non ho mai visto questo titolo!!!! lo usi senza trascriverlo sul libretto! (Allorché io rispondo) ol uso già così sono imbarcato!
    Risposta:ora viene il maresciallo parla con lui!!!!
    Comunque x non farla lunga anche il maresciallo mi ha risposto allo stesso modo sono andato via senza la registrazione su libretto di navigazione
    Vi chiedo! E possibile che il titolo inglese non può essere trascritto sul libretto di navigazione?

    Rispondi

  16. salvatore
    Nov 10, 2013 @ 20:11:43

    Buonasera a tutti.
    Volevo sapere se qualcuno poteva risolvere il mio problema.
    Sono in possesso ( o lo ero!) del titolo di ”Meccanco di prima classe specializzato” consegiuto nel lontano 1983. Dopo 30 anni di navigazione tra pesca e diporto ,di cui gli ultimi 15 da motorista, sono venuto a conascenza che non avendo convertito il titolo entro marzo 2013 non posso imbarcare piu’ da motorista.
    Quando l’ho saputo non ci credevo anche perche’ a fine agosto ho fatto un trasbordo e sono stato di nuovo imbarcato da motorista.
    Qualcuno ci capisce qualcosa?

    Rispondi

  17. Claudio Chiusano
    Apr 23, 2014 @ 15:30:50

    Buonasera a tutti avrei bisogno di una scansione del testo ufficiale con tanto di firma del funzionario incaricato di un link dove poter scaricare un chiarimento della capitaneria di porto del 11 05 2011 pubblicato su questo blog, relativo alla non imponibilità delle convenzioni di arruolamento per marittimi da diporto ai fini delle imposte di bollo e registro. Grazie.

    Claudio Chiusano

    Rispondi

  18. Antonio
    Giu 27, 2014 @ 09:32:19

    Caro Comandante,
    grazie per i lumi che regolarmente schiariscono l’orizzonte, sono qui a chiedere quali sono le ultime novita’ e quali sono i modelli da usare per il rinnovo MAMS per i maritttimi imbarcati su bandiera estera (Cayman Island).
    Grazie ancora e saluti

    Rispondi

  19. massimo
    Ago 07, 2014 @ 13:39:52

    Salve era da tanto che non vi trovavo e vedo che siete anche voi nel decreto Manila. Ma alla fine cosa cambia chi decide il ministero o la capitaneria o Manila . si capisce si fanno solo articoli di legge e normative per cosa .

    Lo capite che non va niente bene si rilascia un IMO da direttore di macchina 750 kw
    ma per cosa se oggi i pescherecci hanno motori molto più grandi ecco li menefreghismo di chi doveva capire che se prima si rilasciava IMO da 750 a 3000 kw per meccanico di 2 °classe . si è cambiato ok perchè no dare un IMO DA 2000 KW
    così si dava la possibilità di lavorare su piccole barche dove il diplomato non va !!!!!
    ps Dimenticavo che 750kw si devono calcolare per due motori cioè significa impossibile lavorare con questo titolo.

    Rispondi

  20. Davide
    Set 08, 2015 @ 22:01:03

    Buon giorno
    mi ritrovo da un paio di anni a questa parte,a seguito della crisi nautica,a scontrarmi con l’ostinata usanza degli armatori di imbarcazioni private a non assumere a ruolino . La materia è controversa e non trovo riferimenti all’obbligatorietà del ruolino per le imbarcazioni private,ma solo per le navi. Potreste aiutari in proposito ? Se fosse obbligatorio l’assunzione a ruolino anche per le imbarcazioni private (quindi non ad uso commerciale) potreste indicarmi la legge ? Grazie in anticipo .

    Rispondi

  21. Loris
    Ago 08, 2016 @ 07:39:32

    Buongiorno, cortesemente vorrei sapere , dato che sono in malattia, non potendo fare i corsi, e la scadenza del Cert IMO è 01/01/2017…cosa succede?
    Posso fare i corsi anche dopo la scadenza oppure cosa succederebbe?
    Grazie

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: