Ricevo la lettera di un collega che lamenta la difficolta’ a rinnovare il suo CoC.

Praticamente un comandante che ha lavorato 20 anni sulle mercantili, che decide di andare ad esempio sui rimorchiatori per esigenze personali, si vede declassare  il titolo, è assurdo.

Vorrei ricordare agli organi preposti che i Certificati di Competenza STCW vanno rinnovati secondo quanto prescritto dal decreto 1/3/2016 e dalla circolare  n 35 in allegato.

Decreto 1 marzo 2016 rinnovo

VPTM REGISTRO UFFICIALE 2016 0007935

C’e’ tutto scritto , e’ in italiano ed e’ abbastanza comprensibile.

2. Il lavoratore marittimo in possesso  dei  requisiti  di  cui  al
comma 1 deve aver  anche  effettuato,  alternativamente,  i  seguenti
periodi di navigazione:
    a) dodici mesi,  nei  cinque  anni  precedenti  la  scadenza  del
certificato, su  unita'  soggette  al  campo  di  applicazione  della
Convenzione  STCW,  svolgendo  le   funzioni   della   certificazione
posseduta;
    b) almeno tre mesi, durante i sei mesi precedenti la scadenza del
certificato di competenza, svolgendo le funzioni della certificazione
posseduta;
c) tre  mesi  in  soprannumero,  nel  periodo  di  validita'  del
certificato,   nelle   funzioni   della   certificazione   posseduta,
immediatamente prima di assumere il grado per il quale il certificato
di competenza e' valido.

 Art. 7
                        Funzioni equivalenti
  1. Ai soli fini del rinnovo del  certificato  di  competenza,  sono
considerate come equivalenti al servizio di navigazione richiesto, le
seguenti occupazioni alternative, svolte per almeno trenta  mesi  nei
cinque anni di validita' del certificato da rinnovare:
    a) personale militare in servizio permanente effettivo del  Corpo
delle Capitanerie di Porto;
    b) piloti del porto;
    c) comandanti di ormeggio;
    d) ispettori di organismi di classifica;
    e) tecnici e ingegneri navali o direttori di cantieri navali;
    f) addetti agli uffici  tecnici,  di  sicurezza  o  di  armamento
presso societa' di armamento;
    g) personale marittimo imbarcato su navi  da  diporto  adibite  a
diporto privato;
  2. Il lavoratore  marittimo  puo'  richiedere  al  Ministero  delle
infrastrutture  e  dei  trasporti,  ai  soli  fini  del  rinnovo  del
certificato di competenza, di valutare come equivalente  al  servizio
di  navigazione  richiesto  ulteriori  occupazioni  alternative,  che
dimostrano il mantenimento delle competenze indicate nel  certificato
da rinnovare.
  3. Il personale di cui al comma 1 e 2  presenta  una  dichiarazione
originale rilasciata dall'Ente competente, dalla quale  risultano  le
seguenti condizioni:
    a) trenta mesi continuativi di servizio;
    b) dettaglio della funzione rivestita;
    c) date del servizio.

Per chi poi avesse difficolta’ con l’STCW , ricordiamo che per dimostrare di aver mantenuto la  competenza , significa esercitare le funzioni cosi’ come riportate nell apposito riquadro del  CoC ;

Ovvero Navigazione /maneggio del carico  e stivaggio / controllo delle attivita’ della nave e cura delle persone a bordo, su unita’ soggette al campo di applicazione della convenzione STCW 78  ( ****articolo 3 STCW applicazione ) per un periodo di 12 mesi negli ultimi  5 anni .

 

 

 

 

 

 

****Art. 3  convenzione stcw

Article III

Application

The Convention shall apply to seafarers serving on board seagoing ships entitled to fly the flag of a Party except to those serving on board:

(a)

(b) (c) (d)

warships, naval auxiliaries or other ships owned or operated by a State and engaged only on governmental non-commercial service; however, each Party shall ensure, by the adoption of appropriate measures not impairing the operations or op.erational capabilities of such ships owned or operated by it, that the persons serving on board such ships meet the requirements of the Convention so far as is reasonable and practicable;

fishing vessels;
pleasure yachts not engaged in trade; or wooden ships of primitive build .

Più’ chiari di cosi’!

Annunci