Per quale motivo la scorsa settimana il Comando Generale Delle Capitanerie di Porto , dopo l’incontro con le OOSS , ha scritto a tutte le Capitanerei di porto per conoscere i numeri relativi a quanti Comandanti ed Ufficiali di coperta e macchina fossero coinvolti dal corso direttivo nel periodo dal 2002 al 2014.
Eppure sono dati che hanno sulla scrivania se questo report dell’EMSA e’ vero allora si suppone che sia stato il MIT ad informare l’EMSA di quanti certificati di competenza ha rilasciato fino al 2014.
Onorevole Ministro Del Rio Egregio Dott. Bonaretti , ho la vaga impressione che qualcuno si stia prendendo gioco di Lei e delle richieste delle organizzazioni sindacali.
Tutti sappiamo che in questo momento chiedere alle CDP di fare un censimento dei certificati di competenza rilasciati negli ultimi 12 anni , anche in considerazione che nella maggior parte delle CDP funziona ancora il cartaceo dei faldoni/ matricole individuali per ogni marittimo , significa non voler dare risposte o prendere tempo quando gli stessi dati sono stati forniti all’EMSA.

Interessante in questo rapporto dell’EMSA il numero di CoC detenuti :
CoC EU 161.419
CoC non EU 86.633e
”Overall end of 2014, saw as almost a quarter million ( 250.000) master and officers as a potential man power to serve on board EU Member States flagged vessel.”

Che dire tante opportunità di lavoro negate ai marittimi italiani ma garantire agli ufficiali Filippini che hanno il sostegno pieno del loro Stato.

Scarica il rapporto EMSA :

Seafarers_ Statistics in the EU – Statistical review (2014 STCW-IS data)

Advertisements