Dīvĭdĕ et īmpĕrā (pronunciato [‘divide et ‘impera][1], letteralmente «dividi e comanda») è una locuzione latina tornata oggi in uso, secondo cui il migliore espediente di una tirannide o di un’autorità qualsiasi per controllare e governare un popolo è dividerlo, provocando rivalità e fomentando discordie.

In pratica e’ la politica che viene praticata costantemente sulla pelle dei Marittimi Italiani.
Associazioni contro Associazioni, Sindacati contro Sindacati, Associazioni contro Sindacati e tutti contro Confitarma.
Risultato quello che potrebbe essere un fiume in piena di persone pronte a chiedere ragione dei propri diritti, si disgrega in mille inutili rivoli ed iniziative slegate che perdono qualsiasi consistenza.
E’ esattamente il gioco di chi preferisce continuare a governare questo settore a botta di decreti e circolari , senza alcuna considerazione delle conseguenze per il popolo dei naviganti.

Ma a chi dare la colpa se non a noi stessi ? A questa categoria di marittimi che difficilmente riesce ad esprimere in maniera coesa le proprie necessita’ ed istanze.

Forse e’ il momento di cambiare rotta e provare a marciare tutti uniti fianco a fianco come quel magnifico quadro Il quarto stato , di Giuseppe Pellizza da Volpedo .

quarto_stato

Annunci