Unknown.jpg
Aggiungiamo un po’ di chiarezza alla convenzione STCW emendata a MANILA 2010 alla luce di quanto hanno fatto altri paesi .
Cosa presumibilmente dovremo aspettarci dai famosi decreti attuativi del ancora non approvato decreto di recepimento degli emendamenti di MANILA 2010

Rispetto alla normativa italiana ancora nulla di definitivo in quanto manca ancora il famoso decreto ” Manila 2010 ”.

Ecdis corsi già approvati da qualche anno e regolarmente somministrati

Isps Security awarness per tutti gli imbarcati , Security awarness per persone con funzioni di Security o Sso a secondo dei ruoli svolti a bordo. corsi già approvati da qualche anno e regolarmente somministrati

Leadership e Managment. Corso decreto di gennaio 16 , ma nessuno degli enti di formazione e’ in grado al momento di somministrarlo e da quanto ne so io sara’ cosi’ ancora per alcuni mesi. Sembra che il programma sia stato fatto per un basic mentre e’ necessario il managment level.

BST BASIC SAFETY TRAINING  secondo manila andrebbe rinnovato ogni 5 anni manca il decreto per il refresh.

Ufficiale di macchina elettrico manca il decreto .

Medical Care , il dlgs 71 art 11 par 3 recita che ha validità’ 5 anni , ed entro gennaio 2016 bisognava rinnovarlo, poi e’ uscito a gennaio una proroga di 10 mesi. La mia personale interpretazione , e’ che  probabilmente istituiranno faranno un corso di refresh con un decreto , ma se io faccio ( infatti l’ho appena fatto ) un corso ex novo adesso , mi deve per forza valere 5 anni. ( NB questa e’ una richiesta di dell’EU e non di Manila)

First aids questa e’ sempre nel dlgs 71 art 11 par 3, ma credo in quanto incluso nel BST. anche perché’ ne’ Manila ne’ EU lo citano espressamente.

Nota bene questa e’ una mia interpretazione personale , non avendo a disposizione nessuno strumento divinatorio ( Mago otelma, sibilla cumana o maga circe) per immaginare cosa sara’ partorito a Roma ma sopratutto in che termini.

C’e’ da rilevare che ormai restano solo 10 mesi per fare in modo che 70.000 marittimi italiani possano frequentare tali corsi , nel frattempo navigare e portare uno stipendio a casa. Che i centri di formazione prima di poter somministrare un corso ,devono prepararlo , presentarlo al MIT per essere accreditati e da gennaio fare in maniera di essere conformi sia al decreto traing of trainers che alle normative ISO.

Che comunque anche se la maggior parte di tali corsi viene gia’ somministrata regolarmente da alcuni anni da alcune amministrazioni europee che non dormono, i corsi di addestramento effettuati in altri paesi della comunità’ europea , diversamente da quanto stabilito sia dalla STCW che dalla Legge eu che del DLGS 71 di maggio 2015 non vengono riconosciuti dal MIT.

Che dire se aspettiamo ancora qualche giorno facciamo in tempo a vedere pubblicata la prossima revisione della STCW.

Annunci