Nella vana speranza che al MIT ed al Comando Generale delle Capitanerie di Porto , qualcuno prendesse atto della situazione drammatica, e trovasse una soluzione alternativa .
Per far fronte ad una procedura di Infrazione dell’E.U. con il decreto del 4 di 2013 , si e’ istituito il terzo esame per chiunque voglia diventare ufficiale di coperta o di macchina e l’Istituto Nautico di TRAPANI si e’ attrezzato al riguardo.

Per capirci chi volesse intraprendere questo mestiere da oggi in poi sovra’ mettere in conto molto più’ tempo per poter accedere ai tanto agognati Certificati STCW e non certo per colpa sua.

Il primo esame quello di maturità’ al Nautico o attualmente detto Istituto per la logistica dei trasporti
Il secondo esame davanti ad una Commissione in Capitaneria di Porto.
il terzo esame dopo una frequenza obbligatoria di 300 ore per la coperta e 570 per la macchina.
Il programma e’ lo stesso per tutti e tre gli esami. Incredibile ma vero ! Quindi facciamo scaldare il banco non per fornirgli una maggiore professionalita’ istruendoli su materie specifiche , ma gli facciamo ripetere le stesse cose per cui hanno appena passato un esame.
La perdita di competitività e di occupazione appare evidente anche ad un non vedente.
Chissa’ perche’ i nostri giovani marittimi preferiscono andare a prendersi titoli professionali STCW all’estero .

Di seguito quanto pubblicato sul sito dell ITN ”Marino Torre”

Registro perpetuo dei Decreti N°. 2558
Il Dirigente scolastico,
Visto il Decreto 4 dicembre 2013 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, in G.U. n. 305 del 31/12/2013, riportante la “Disciplina del corso di formazione per il conseguimento delle competenze di livello direttivo per gli Ufficiali di coperta e di macchine”;
Considerato che il predetto Decreto istituisce il corso di formazione per gli ufficiali di coperta e di macchina destinati a prestare servizio a bordo di navi con funzioni direttive di cui alle Regole II/2 e III/2 dell’annesso alla Convenzione STCW 78/95, destinato a fornire ai corsisti le conoscenze necessarie per assolvere alle competenze riportate nelle corrispondenti sezioni A-II/2 e A-III/2 del Codice STCW;
Considerato che l’Istituto Tecnico Nautico “Marino Torre” di Trapani, afferente a questo Istituto Statale di Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” di Trapani, è sede autorizzata dal M.I.T ai sensi del comma 3 degli artt. 3 e 12 del Decreto M.I.T. 30 novembre 2007 per lo svolgimento del Modulo di Allineamento;
Ritenuto che il predetto I.T.N. M. Torre di Trapani è in possesso delle dotazioni di laboratorio e dei materiali didattici coerenti con quelli previsti dai modelli di corso IMO 7.01 e 7.02;
DECRETA
Art. 1
nell’Istituto di Istruzione Superiore ‘Leonardo da Vinci’ di Trapani, presso la sezione associata Istituto Tecnico Nautico ‘Marino Torre’, è istituito il Corso di Formazione, della durata non inferiore a 300 ore per gli ufficiali di coperta e non inferiore a 570 ore per gli ufficiali di macchina, che si svolge secondo il programma riportato nell’allegato A) per il settore coperta e nell’allegato B) per il settore macchina, che fanno fatto integrante del presente decreto;