Qui di seguito la risposta del MIT ad una recente nota del Collegio dove si sollecitava il MIT a riconoscere come validi gli attesati di frequenza dei corsi STCW effettuati presso Paesi Membri dell’Unione Europea . La risposta e’ negativa solo u corsi frequentati in Italia da enti e società’ riconosciute dal MIT sono ritenuti validi .
Per quanto riguarda i corsi di addestramento professionali così’ come formulato nel decreto del 4 dic. 13 in seguito ad una procedura di infrazione dell’E.U. inflitta alla nostra Amministrazione , e’ difficile comprendere se e come sara’ modificato, sembra ci sia l’intenzione .

la lettera del MIT:

RISPOSTA MINISTERO