n relazione al quesito trasmesso da codesto Comando si fa presente quanto segue.
Il rinnovo del certificato IMO è disciplinato dall’allegato IV del Decreto Legislativo 136/2011 il quale per le “occupazioni alternative” prevede che le stesse debbano essere effettuate per 36 mesi consecutivi dalla data di emissione del certificato adeguato.
Non sono previste deroghe in merito ai mesi di lavoro richiesti. Si rammenta che il mancato requisito del totale di 36 mesi in occupazioni alternative equivale a nessuna navigazione. Pertanto anche i 29.5 mesi equivalgono a 0 navigazione.
 
L’alternativa prevista dalla norma per il rinnovo è la seguente:
1.   12 mesi di navigazione nella propria qualifica o in quella immediatamente inferiore;oppure
2.   3 mesi di navigazione in sovrannumero nella propria qualifica o in quella immediatamente inferiore;oppure
3.   Sia superato con esito favorevole l’esame di cui alla Sezione del Codice da rinnovare nel suo caso Sez. A-II/2 oppure
4.   Effettuare 36 mesi di navigazione su unità al di sotto delle 500 GT
 
Il certificato IMO non è declassato se vengono effettuati i corsi di cui al DD 7 marzo 2007 nonché o i tre mesi di navigazione in sovrannumero nella propria qualifica o in quella immediatamente inferiore; oppure il superamento dell’esame di cui alla sezione A-II/2.
Se vengono effettuati solo i corsi di aggiornamento invece il certificato viene declassato da  Comandante fino a 7000 GT a Comandante fino a 3000 GT.
 

Annunci