Dal comandante Massimo Solari , riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Cari Amici,

Vorrei esprime un pensiero verso il gruppo di colleghi Comandanti, che impiegando il loro tempo, difendono con passione ed orgoglio il nostro mestiere, questi sentimenti che accomunano la maggior parte di noi, hanno permesso di ritrovarci per porre le basi verso la costituzione di un Club, che fosse finalmente riconosciuto ed apprezzato da tutti coloro che vivono di yachting.
Allo Yachting Club Marina di Loano, che mettendo a disposizione la propria sede con apprezzata ospitalità,
la sorsa primavera è nato ITALIAYACHTMASTERS, il Club di Comandanti italiani che mira a rivalutare la figura della nostra marineria, impiegata nel settore megayacht, all’ interno di un contesto sempre più internazionale.
ITALIANYACHTMASTERS, pur essendo un neonato Club che deve ancora sviluppare, quello che ci auguriamo sia un notevole potenziale sia professionale che mediatico, ha raccolto informazioni e consensi da parte di agenzie ed aziende, che si occupano di servizi legati alla nautica di grandi dimensioni, rendendo efficace quello che è il vero “leitmotiv” del Club, visibilità, informazione e credibilità.
E’ grazie a tutto questo, che personalmente ho avuto la possibilità di ricevere offerte di lavoro, che in un momento di crisi globale come quello in atto, non avrei avuto se solitario,
precisando che ITALIANYACHTMASTERS, non è un ufficio di collocamento, ma un Club dove la figura professionale degli associati, viene valutata e messa a disposizione di chi, riconoscendone i meriti abbia da proporre eventuali incarichi.
Recentemente, ho avuto il piacere di accettarne uno di questi incarichi e di imbarcare su un motor yacht, che è giunto alla fase conclusiva del suo giro del mondo, avendo l’onore di fare rotta verso il Mediterraneo, con il suo equipaggio, al quale va un cordiale pensiero, come pure a quei colleghi Comandanti che questo viaggio lo iniziarono alcuni anni fa.
Vorrei rivolgere a questo punto un ringraziamento, a tutti coloro che si sono adoperati per promuovere la mia figura professionale, per questo meritano citazione sicuramente la Fraser Yachts, rappresentata in questo caso da Andrea Angiolani e la Crew Network con Alessandro D’ Angelo, oltre che naturalmente ITALIANYACHTMASTERS con i suoi membri del consiglio direttivo, i Comandanti Gino Battaglia, Mauro Barletta, Maurizio Capitani, Dario Savino e Roberto Beretta, ai quali va un ringraziamento speciale, senza dimenticare tutti gli altri che contribuiscono alla formazione ed alla crescita del nostro Club.
Un caro saluto a tutti da Tallin (EE)

Con Affetto
Com.te Massimo Solari

Annunci