Riceviamo Dal C.L.C. Lorenzo Boscolo  e volentieri pubblichiamo  nella speranza di rendere un servizio a tutti coloro che pur in possesso di un titolo professionale ( vecchia normativa )  sono rimasrti senza titolo IMO

 

 

Desidero  avvisare tutti della scadenza del 13 marzo a seguito di quanto previsto dal DM  6 sett 2011,

 
 
Oggetto : conversione titoli  dm 6 SETT 2011

come saprete l’articolo 14 del DM 6 settembre 2011 , norme transitorie e finali , dà la possibilità di trasformare il vecchio titolo professionale (Marinaio autorizzato ) in comandante della navigazione Litoranea fino a 2500 gt  . Ora a seguito di una interpellanza fatta dalla Ditta CALL GIRL  spa di Chioggia , malgrado il parerere negativo del Ministero , il Comando Generale delle Capitanerie di Porto  ha dato parerere favorevole per evidente discriminazione affinchè anche i padroni marittimi i CLC e Aspiranti CLC possano richiedere il rilascio di detta certifcazione .
A nostro parerere è ben poca cosa rispetto aquanto potesse aspettarsi un Padrone marittimo o un CLC , ma stà di fatto che questa interpretazione consente ad una parte importante della marineria , quella non diplomata  e in possesso di titolo professionale ; di avere almeno una certificazione per l’abilitazione al comando che in tempi di crisi è comunque qualcosa .

Attenzione questo vale ovviamente per coloro che per qualche motivo si ritrovano senza titoli IMO per mancato rinnovo o per ripensamento dopo un periodo di lavoro a terra , ciò non preklude a percorsi professionali contorti per qualsiasi tipo di avanzamento professionale  e non ci sono strade per avere tioli superiori se non quelli di rifare l’esame cosa che però ai possessori di titolo di studio inferiore al diploma era e sarà comunque precluso.

 Pertanto noi a Venezia in accordo con la locale Capitaneria  stiamo consigliando :

  1. a tutti i non diplomati di coperta di adeguare i corsi posseduti e richiedere la certificazione di Comandate della navigazione Litoranea 
  2. ai diplomati non in possesso di certificazioni IMO di valutare la possibilità di avanzare richiesta in funzione del possesso o meno dei corsi richiesti e della disponibilità economica , hanno sempre la possibilità di entrare in possesso del titolo anche dopo il 13 marzo  facendo l’esame 
  3. ai Direttori di macchina non diplomati di addeguarsi comunque considerato che il titolo di meccanico navale , sebbene ancora valido per il traffico nazionale e la pesca, non è detto che più avanti si possa ancora convertire in IMO e senza diploma non si può accedere agli esami , nemmeno per i 750KW

Inoltre il Ministero ci ha comunicato ufficialmente in questi giorn,i a seguito di una nostra richiesta,  che la data di scadenza dei termini per la presentazione delle domande sarà il 13 marzo 2013, vi chiedo cortesemente di dare massima diffusione della data di scadenza e delle nuove possibilità di rinnovo , che ribadisco sono poca cosa ma potrebbero consentire a più di qualcuno di trovare lavoro almeno nei servizi portuali 

Cordiali saluti 

C.l.C.  Lorenzo Boscolo