Due certezze avevo nella vita , le luci di navigazione e il diritto di rotta , ovvero le prescrizioni del COLREG, norme per prevenire gli abbordi in mare.

Dopo una crociera in giro per il mediterraneo ho perso anche queste.

I MIEI OCCHI HANNO VISTO COSE CHE VOI MORTALI………..( diceva Blade runner)

Ho visto gente navigare con soltanto le luci nave che non governa NOT UNDER COMMAND a cinque nodi,

Ho visto luci stroboscopiche e neon per segnalare barchette in navigazione o alla fonda di qualsiasi colore.

Ho visto motoscafi e cabinati alla fonda o in navigazione senza luce alcuna e barche a vela navigare con la luce di fonda in testa d’albero….

E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo
come lacrime nella pioggia.
o come quell’aliscafo che proveniente da sinistra ed in evidente rotta di collisione ha risposto , dopo essere stato sollecitato alla radio ” accostate voi che noi facciamo la linea” ed ad un mio diniego ha detto ”deve venire settembre ” , lo spero anch’io , che magari a settembre finita la stagione quel comandante sbarca…….

Ho visto yacht di tutto rispetto , alla fonda mostrare una luce di via rossa sia a dritta che a sinistra che poi ho scoperto era il nome.