Codice STCW , revisione Manila 2010

Liberamente tratto e tradotto da un articolo di JOEY MEEN  PYA pubblicato su Yachting Matters  s/s 2011

A Manila lo scorso anno  e’stato emendato il codice STCW .

Con inizio il 1.1.2012 e con cinque anni di periodo di transizione, le modifiche al codice dovranno  essere implementate dai paesi firmatari  entro il 1  gennaio 2017, mentre i corsi dovranno  essere  fruibili a partire da luglio 2013.

Tutti conosciamo  l’importanza e lo scopo del codice STCW  quello  fornire uno standard di formazione e certificazione per i  marittimi . La convenzione prescrive  il  limiti minimi necessari per poter tenere una guardia  che i paesi firmatari sono tenuti ad osservare o ad eccedere .

Periodicamente la Convenzione viene sottoposta a degli emendamenti  per assicurasi che sia sempre aggiornata ed al passo con le innovazioni tecnologiche  del settore marittimo.

Tra gli emendamenti al codice STCW adottati dall’IMO a  Manila troviamo:

–       Misure  di prevenzione delle frodi relative ai certificati di competenza ed un rafforzamento delle valutazioni e del monitoraggio  di come i Paesi Membri applicano la Convenzione.

–       Una revisone della suddivisione delle ore di riposo e di lavoro , e  le nuove regole per la prevenzione dell’abuso di alcool e  delle sostanze stupefacenti , cosi’ come un aggiornamento degli standars  relativi al certificato  medico che autorizza all’imbarco  del marittimo.

–       Nuova certificazione di A.B. ( Able Seaman ).

–       Nuove  regole per la certificazione relativa alle  nuove tecnologie riguardanti la navigazione   come l’ ECDIS.

–       Nuove regole per la  formazione sulla coscienza della prevenzione e conservazione  dell’ambiente marino e  sulla formazione della  leadership e  del team work.

–       Nuove regole per la formazione e la certificazione degli ufficiali addetti all’elettro-tecnica.

–       Aggiornamento delle competenze richieste per  il personale che lavora su  qualsiasi tipo di Tanker  incluso  gli aggiornamenti  richiesti a chi naviga  su  Tankers ch trasportano gas liquefatti.

–       Nuove regole per l’addestramento sulla security e le necessarie precauzioni per  assicurare che i marittimi siano  correttamente  istruiti  ad  affrontare eventuali attacchi di pirati alla nave.

–       Introduzione ai moderni sistemi di insegnamento ed apprendimento a distanza, e-learning.

–       Nuove linee guida per i marittimi impegnati  in operazioni nelle acque polari.

–       Nuove linee guida per  il personale che opera sistemi di posizionamento dinamico.

–       Per chi fosse interessato ad approfondire i dettagli si consiglia di scaricare il testo della convenzione STCW tradotto ed aggiornato con gli  emendamenti decisi a Manila nel 2010 pubblicato sul sito di CONFITARMA    al seguente link

 http://www.confitarma.it/page.php?idpage=QCAAAAAA

Dario Savino c.l.c.